Tempo proprio

 

  

Tempo proprio” (2020) è un progetto di narrazione visiva che racconta le conseguenze naturali e sociali createsi in seguito al periodo di isolamento dovuto all’epidemia di Covid-19. Il progetto guarda alla tematica della chiusura, della sospensione sociale, ma anche della considerazione del mondo esterno attraverso una visione più accurata ed approfondita.
I mesi di distacco personale hanno permesso di guardare la realtà da una diversa prospettiva: abbiamo così occhi nuovi che guardano ad un ambiente completamente trasformato. Privato della presenza dell’uomo, lo spazio si fa atmosfera inedita e si lascia osservare nelle sue più dettagliate sfumature.
Azioni e luoghi per noi ordinari divengono straordinari creando così connessioni tra umano, naturale ed artificiale.
Un tempo proprio estremamente dilatato da diventare nuova modalità di osservazione.

_


Tempo proprio” (2020) is a visual storytelling project about natural and social consequences following the period of isolation due to the Covid-19 epidemic. The project develops the theme of closure, social suspension, but also a consideration of the external world through a more accurate and in-depth vision.

The months of personal detachment allowed us to look at the reality from a different perspective: we have new eyes that look at a completely transformed environment. Deprived of man, the space becomes an inedited atmosphere that can be observed in its most detailed nuances.
Actions and places that are ordinary for us become extraordinary, creating connections between human, natural and artificial.
An own time that is extremely dilated to become a new mode of observation.

Testo / Text Michela Coslovich